Corona-Virus-come-gli-agenti-immobiliari-possono-gestire-questa-emergenza

La locazione ai tempi del coronavirus: l’obbligatorietà del pagamento del canone

A seguito dell’emergenza coronavirus, le disposizioni concernenti la sospensione del pagamento del canone locativo nella locazione di immobili destinati ad uso diverso dall’abitazione sono vigenti anche nelle locazioni ad uso abitativo? 

  

Allo stato attuale non esistono disposizioni che hanno imposto la sospensione del pagamento del canone locativo nella locazione di immobili destinati ad uso diverso dall’abitazione. 

Infatti le attuali norme non prevedono alcuna sospensione generalizzata dei canoni né per i contratti a uso commerciale o “diverso”, né per i contratti a uso abitativo (le pigioni risultano pertanto dovute ed esigibili dal locatore). Pertanto, in mancanza di provvedimenti normativi in materia, gli inquilini e proprietari possono solo accordarsi per una riduzione del canone di locazione in questo periodo di difficoltà.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram