Screenshot_20210420-120301_Gallery-560x318.jpg

Successione: la voltura catastale è accettazione tacita di eredità

La Corte di Cassazione civile, sez. III, con ordinanza del 14 aprile 2022, n. 12259 ha stabilito che a differenza della mera denuncia di successione, che ha valore esclusivamente fiscale, la voltura catastale ha invece rilievo sia agli effetti civili che a quelli catastali, ed è atto idoneo ad integrare un’accettazione tacita dell’eredità.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram