cassazione

Il termine per il deposito della sentenza di riesame delle misure cautelari personali che cada di domenica è prorogato di diritto

La Corte di Cassazione sez.II Penale, con sentenza n° 11112 depositata il 1’ aprile 2020, ha stabilito che in tema di riesame delle misure cautelari personali, laddove la scadenza del termine di 30 giorni dalla decisione, prorogabile fino a 45 giorni, entro il quale il tribunale deve depositare la propria ordinanza coincida con un giorno festivo, il suddetto termine viene prorogato di diritto al giorno successivo non festivo.