codice-civile

Affidamento ai servizi sociali e collocamento presso il padre: fondamentale la volontà delle figlie

Il Tribunale di Cosenza, sez. II Civile, con decreto n. 5786/20 depositato il 4 agosto,  nell’affrontare il complicato di caso di due genitori ritenuti inadeguati a prendersi cura delle figlie ha disposto il loro affidamento ai servizi sociali del Comune di residenza e, a fronte della reiterata volontà manifestata dalle minori, considerata l’età e il rapporto tra le stesse e i genitori, ha deciso di rispettare la loro volontà di preferire il collocamento presso il padre.